ULX-D e QLX-D presso il Thalia Theatre di Amburgo

A proposito di ULX-D:

In collaborazione con l'integratore Zeigermann Audio di Amburgo, abbiamo ricevuto diversi sistemi wireless di prova da vari produttori e li abbiamo utilizzati qui in teatro. Alla fine, è stata l'unione di QLX-D e ULX-D ad averci convinto maggiormente.

Ullrich Hübener, responsabile audio presso il Thalia Theatre di Amburgo

Dal 2015, i sistemi microfonici wireless digitali Shure ULX-D e QLX-D hanno fornito al reparto audio del Thalia Theatre di Amburgo tutti i canali wireless richiesti per le diverse esibizioni ed eventi che si tengono presso il teatro.

 

Esigenze del cliente

Il Thalia è uno dei tre teatri statali di Amburgo, compreso il teatro principale nel centro storico della città e il Thalia, a esso associato, in Gausstrasse, con un totale di tre palchi completi e sei strutture per le prove. Il teatro necessitava di un sistema wireless in grado di coprire tutti gli spazi e di adattarsi all'entità delle varie produzioni presentate al suo interno. Il reparto audio era anche a conoscenza delle sempre più numerose fonti di interferenza che invadono lo spettro RF operativo a disposizione, dopo le seconde aste pubbliche tedesche per l'assegnazione dello spettro, la seconda parte del cosiddetto Digital Dividend, pertanto era alla ricerca di un sistema in grado di resistere a tali interferenze e funzionare senza interruzioni all'interno di una larghezza di banda RF potenzialmente ristretta.

 

1
ULXD4D
1
2
2
ULXD4Q
2

Soluzione

Collaborando a stretto contatto con l'integratore Zeigermann Audio, il reparto audio del Thalia ha installato 18 canali di ULX-D, dieci per il palco principale, "Studio", del teatro e quattro per ciascuno dei palchi più piccoli, "Garage" e "Ballroom". Fra questi, ulteriori 16 canali di QLX-D coprono i palchi di prova e le sale associate. Wireless Workbench, l'applicazione di gestione wireless di Shure, consente di gestire entrambi i sistemi, memorizzando le configurazioni complete dei microfoni, così come le impostazioni di guadagno personalizzate per i trasmettitori di ogni singolo attore.

 

Risultati

Secondo il responsabile audio del Thalia, Ullrich Hübener, l'utilizzo di QLX-D e ULX-D è stata un'esperienza del tutto positiva, fin dall'installazione avvenuta a metà del 2015. Jacob Rothstein, il tecnico del suono della sede di Gaussstrasse del teatro, ha apprezzato anche Wireless Workbench per le possibilità di gestione a colpo d'occhio offerte e la tecnologia delle batterie ricaricabili agli ioni di litio di entrambi i sistemi, per via della loro lunga durata e affidabilità. "È incredibile pensare al numero limitato di cicli di ricarica a cui abbiamo sottoposto il sistema", ha commentato. "Non dobbiamo più preoccuparci dei livelli di carica delle batterie. Accendiamo i trasmettitori alla mattina e li spegniamo alla sera e tutto funziona alla perfezione!"

 

Esempi correlati