Il concorso televisivo spagnolo La Voz utilizza gli in-ear monitor PSM e i microfoni wireless UHF-R, ULX-D e Axient

Per la quarta stagione del concorso televisivo per talenti vocali La Voz, conclusa di recente sulla televisione spagnola, è stato fatto un uso intensivo della tecnologia Wireless, fra cui gli in-ear monitor PSM 900 e PSM 1000, nonché i sistemi microfonici wireless UHF-R, ULX-D e Axient.

 

A proposito di WWB6:

La solidità dei sistemi Shure e le incredibili funzionalità di gestione del software Workbench 6, ci hanno garantito tutta la tranquillità che ci serviva per la trasmissione, mentre gli artisti si sono sentiti a loro agio in ogni momento.

Víctor Ondaro, responsabile tecnico di Radical Sound

Esigenze del cliente

La Voz, in onda sul canale televisivo spagnolo Telecinco, è la versione per la Spagna di The Voice, il franchising televisivo internazionale fondato dal produttore televisivo olandese John de Mol. Oltre ad aver concluso una quarta stagione di successo, il programma, come molti dei suoi equivalenti in tutto il mondo, ha previsto un'edizione junior, La Voz Kids, con partecipanti di età compresa fra gli 8 e i 14 anni. Nel corso di diverse settimane, tantissimi aspiranti cantanti hanno partecipato al programma per dimostrare il proprio talento, supportati da diverse celebrità e vari artisti che si sono esibiti e hanno giudicato i partecipanti ogni settimana.

L'azienda di Madrid SBA Radical Sound, specializzata in strutture AV, ha ricevuto l'incarico di fornire l'infrastruttura AV alla base del programma settimanale che, come spiegato dal responsabile tecnico di Radical Sound, Víctor Ondaro, unisce tutta l'energia di un concerto dal vivo ai requisiti aggiuntivi di un programma nazionale in prima serata. Erano necessari vari microfoni e la scelta è ricaduta su quelli wireless e sugli in-ear monitor, per offrire agli artisti la massima libertà di movimento durante le loro esibizioni. 

Soluzione

Radical Sound impiega da tempo i sistemi wireless Shure per i lavori più delicati e Víctor Ondaro ha dichiarato che sono stati utilizzati 160 canali wireless nel progetto definitivo del sistema per il programma, compresi canali per i microfoni, in-ear monitor e canali installati dietro le quinte per ENG e comunicazioni. La dotazione finale comprendeva 70 trasmettitori UHF-R (35 unità UR1 e 35 UR2, con un insieme di capsule SM58 e KSM9) e 16 trasmettitori digitali ULX-D. Per alcuni episodi di La Voz trasmessi in diretta, sono stati impiegati i sistemi wireless Axient, la serie di punta di Shure, per un'affidabilità ancora maggiore. Gli artisti ospiti e le celebrità che svolgevano il ruolo di insegnanti per il programma utilizzavano i sistemi di in-ear monitor PSM 1000, mentre i concorrenti utilizzavano i PSM 900.

Risultati

Secondo Víctor Ondaro, i sistemi Shure utilizzati per il programma hanno onorato la propria reputazione in termini di affidabilità e qualità durante le trasmissioni della quarta stagione. In conclusione: "La solidità dei sistemi Shure e le incredibili funzionalità di gestione del software Workbench 6, ci hanno garantito tutta la tranquillità che ci serviva per la trasmissione, mentre gli artisti si sono sentiti a loro agio in ogni momento".

Al momento, la terza stagione di La Voz Kids viene trasmessa ogni settimana su Telecinco in tutta la Spagna e, al momento, si stanno svolgendo le selezioni preliminari nei centri commerciali di tutto il Paese, per individuare i concorrenti della quinta stagione de La Voz.

Esempi correlati