The GLX-D Advanced Digital Wireless Guitar System features intelligent battery rechargeability, the WA302 guitar cable and the GLXD4R metal rack mount receiver. For use with GLX-D Advanced Frequency Managers providing robust RF performance, automatic frequency management and increased channel count with exceptional digital audio clarity and seamless operation.

Caratteristiche principali

  • Available Transmitter Form factors: Bodypack
  • Raggio operativo (fino a): 20-30m (con condizioni standard)

GLXD4R Rack Mount Receiver for GLX-D Advanced Digital Wireless Systems

  • Integrated battery charge port for intelligent Shure lithium‐ion transmitter batteries, two‐color charge indicator LED
  • Detachable antennas for remote mounting
  • Remote adjustable transmitter gain control
  • Hi‐res LCD screen status display
  • XLR and ¼ʺ output connectors
  • Rugged metal chassis design
  • Included rack mount hardware

GLXD1 Trasmettitore bodypack digitale per sistemi radiomicrofonici SM e Beta

  • Si collega automaticamente con i ricevitori GLX-D per offrire una commutazione di frequenza impercettibile
  • Design sofisticato con una struttura robusta e leggera
  • Fino a 16 ore di funzionamento continuo con le batterie a ioni di litio ricaricabili proprietarie Shure
  • Trasmissione fino a 60 m (200 ft.)
  • Struttura completamente in metallo
  • Indicatore a LED bicolore dello stato del trasmettitore
  • Dispone della gestione digitale dell’alimentazione Shure, con soluzioni per la ricarica dalla rete elettrica, dall’automobile o tramite USB (GLXD4: ricaricatore incorporato nel ricevitore)
  • Si può collegare per una ricarica rapida da 15 minuti che permette fino a 1,5 ore di funzionamento.

Opzioni per la ricarica:

  • Ricarica di una batteria sola: 
    • GLXD4 Base di ricarica incorporata
    • SB902 GLX-D batteria a ioni di litio (disponibile separatamente)
  • Ricarica di una batteria di scorta mentre il sistema è in uso:
    • SBC902 Base di ricarica USB (disponibile separatamente)
  • Ricarica di una batteria installata nel trasmettitore:
    • Cavo di ricarica USB (incluso)
    • SBC-USB adattatore USB per la ricarica dalla rete elettrica (disponibile separatamente)
    • SBC-CAR adattatore USB per la ricarica dall’accendisigaro dell’automobile (disponibile separatamente)

Componenti

Accessorio incluso

Numero Part Title
1 LITHIUM-ION RECHARGEABLE BATTERY Part SB902
1 Instrument cable Part WA302
2 Antenna Part UA8-2.4GHZ
2 Antenna cable Part UA802-RSMA
1 USB cable Part 95A21651
1 power supply Part PS43E

Cerca questo prodotto

Specifiche tecniche

Specifiche tecniche

GLXD14R Specifiche tecniche
Tipo di set:
Chitarra/basso
Numero di bodypack:
1
Numero di microfoni a mano:
0
Numero di microfoni TQG:
0
GLXD4R Specifiche tecniche
Peso:
907 g
Altezza x Larghezza x Profondità:
42.0 × 197.0 × 163.0 mm
Trasmissione:
Digitale in 2,4 GHz
Custodia del ricevitore:
Metallo
Antenna attiva compatibile:
No
Bias via BNC:
No
Crittografia:
No
Modalità High Density:
No
Interference Detection:
No
Controllo remoto:
No
Interfaccia Audio Network DANTE:
No
Caratteristiche della scansione:
Scansione dei canali, Scansione in gruppo
Antenna removibile:
No
Capacità di rete:
No
Controllo software:
Shure Update Utility
Logica:
No
Cascata:
No
Rack Hardware:
Included Rack Mounts Brackets
Tipo di ricevitore:
Singolo
Antenna inclusa:
External 1/2 Wave
Selettore Mic/Line:
No
Alimentazione:
14 to 18 VDC (tip positive with respect to ring) 550 mA
Gain adjustment range:
-18 to 42
Protezione Phantom Power:
Si
Reiezione spurie:
35 dB, typical
Impedenza d'ingresso dell'antenna:
50 Ω
GLXD1 Specifiche tecniche
Peso:
132 g
Altezza x Larghezza x Profondità:
90.4 × 64.5 × 22.9 mm
Durata della batteria al litio:
16 h
Durata della batteria alkalina:
0 h
Design:
Bodypack
Custodia del trasmettitore:
Metallo
Mute audio:
No
Antenna removibile:
No
Interruttore per potenza RF:
No
Bodypack HxWxD senza antenna:
90.4 x 64.5 x 22.9 g
Batterie:
Batterie agli ioni di litio Shure
Stato della batteria:
LED Multicolore
Opzioni di ricarica:
Caricabatterie USB
Connettori:
TQG
Frequency Diversity:
No
Funzionalità:
Trasmettitore
Modalità High Density:
No
Impedenza d'ingresso:
900 kΩ
Trasmissione:
Digitale in 2,4 GHz

Software compatibile

Downloads

Prodotti correlati

Accessori opzionali

faq

Ci sono trasmettitori differenti?

No. C'è un'unica serie di trasmettitori che possono essere utilizzati sia con i ricevitori GLX-D (GLXD4 e GLXD6) sia con quelli GLX-D Advanced (GLXD4R).

Con due canali GLX-D Advanced è necessario utilizzare il requency Manager?

No. Per lavorare con due canali si raccomanda di utilizzare lo splitter di antenna UA221-RSMA per suddividere i due segnali in entrata ai due ricevitori.

Posso utilizzare un sistema GLX-D standard con il nuovo sistema GLX-D Advanced?

Se non si utilizza il Frequency Manager, il ricevitore GLXD4R funziona come il ricevitore GLXD4. In questo caso si consiglia di seguire le linee guida e i consigli di utlizzo di quest'ultimo. Se si utilizza il Frequency Manager, racconmandiamo un solo sistema GLX-D standard.

Qual'è la differenza fra Gruppo A e B?

Il gruppo A è ottimizzato per una bassa latenza (4ms), ed è ideale per un canale con 6 sistemi, al massimo 9. Il gruppo B ha una maggiore stabilità e latenza (7.3 ms) e rappresenta la scelta ideale per si incontrano interferenze o si lavora con un numero di sistemi compreso fra 9 e 11.

Quali sono le principali differenze fra il modello GLX-D e GLX-D Advanced?

Il ricevitore GLX-D Advanced è montabile a rack e sicaratterizza per le antenne rimuovibili. Questo permette a chi vi sta lavorando di utilizzare antenne direzionali, per migliorare la stabilità del sistema in ambienti in cui sono presenti anche altri dispositivi WiFi. Il GLX-D Advanced Frequency Manager crea un gruppo condiviso di frequenze utilizzabili e assegnabili automaticamente ad ogni ricevitore. In caso di interferenze il frequency manager assegna delle nuove frequenze, senza alcuna variazione percepibile.

Quanti canali si posso far funzionare con il modello GLX-D Advanced?

In un ambiente senza altri dispositivi WiFi possono funzionare fino a 11 canali. In una situazione normale (con un canale Wifi attivo) si possono far lavorare fino a 9 canali. Più sono i canali WiFi attivi in un ambiente, minore è il numero di sitemi utilizzabili. Ci raccomandiamo di utilizzare il Frequency Manager.
Q&A tecnico

Potrebbe interessarti anche...