Fuori produzione

Axient è il primo sistema radiomicrofonico che non solo rileva le interferenze, ma che può anche reagire, cambiando frequenze automaticamente per evitarle, senza che l’utente se ne accorga. Alla base del sistema Axient è una serie di strumenti interconnessi per la gestione dello spettro che comprende la scansione e l’analisi, l’assegnazione dei canali e il controllo dei dispositivi in una piattaforma integrata basata su rete.

Caratteristiche principali

  • Available Transmitter Form factors: Bodypack, Handheld
  • Raggio operativo (fino a): 150m e oltre con un'uscita RF maggiore
  • Spectrum Management: Designed to continuously monitor, evaluate, prioritize, queue and assign compatible UHF frequencies, the Axient Spectrum Manager defines a new class of RF management tool.
  • Interference Detection & Avoidance: Axient receivers can automatically detect interference and move to a clear, compatible frequency in a fraction of a second.
  • Frequency Diversity: Enables simultaneous transmission on two independent frequencies to ensure seamless, uninterrupted audio for mission-critical transmitters in extreme RF settings.
  • Transmitter Remote Control: The Axient ShowLink Access Point establishes a new-to-the-world capability in wireless microphones: comprehensive remote control of all transmitter parameters.
  • Power Management: The Axient rechargeable power system sets new standards for real-time monitoring and lifecycle management of batteries and chargers.
  • Wireless Workbench 6: WWB6 features an enhanced graphic user interface, tailored to support the breakthroughs in performance and networkability that Axient offers.

Descrizione

Gestione dello Spettro: Scansione, Coordinamento e Visualizzazione dettagliata dell’ambiente RF

Un nuovo livello di gestione delle radiofrequenze: Gli strumenti incorporati in Axient rendono facile la gestione dello spettro RF. Axient semplifica la gestione di ambienti RF complessi con scansioni dello spettro visualizzate in grafici dettagliati e coordinamento di frequenze compatibili per un numero di canali anche molto elevato.

Fino ad ora, trovare una frequenza pulita e pronta da utilizzare spesso richiedeva l’implementazione di diversi strumenti di scansione in combinazione con un’analisi attenta e la programmaizone manuale. 

Con Axient, tutto questo è cambiato. Axient Spectrum Manager offre scansione di precisione su una banda molto larga, insieme al calcolo interno di frequenze e la possibilità di monitorare, ordinare ed assegnare le frequenze di scorta – tutto su richiesta. Spectrum Manager non solo effettua una scansione dettagliata della venue e la visualizza graficamente, è in grado di ascoltare un segnale particolare e di salvare dati da un locale per l’utilizzo in futuro.

Insieme al software Shure Wireless Workbench 6, gli strumenti Axient per la gestione dello spettro offrono un’interfaccia grafica ricca di informazioni che permette di visualizzare l’ambiente RF e scegliere le frequenze ottimali per tutti i canali radio di una produzione.

L’Individuazione & Elusione dell’Interferenza: Risintonizza ad una frequenza pulita e compatibile quando rileva interferenze

Non accettate supinamente le interferenze RF. Evitatele. L’Individuazione ed Elusione dell’Interferenza fornisce messaggi di allerta quando si manifesta l’interferenza e permette al sistema di commutarsi ad una frequenza pulita e compatibile nello spazio di millisecondi, rendendo quasi impercettibili anche interferenze di notevole intensità. Le interferenze possono avere qualsiasi provenienza - altri radiomicrofoni, sistemi intercom, apparecchi digitali - provocando problemi devastanti sulle frequenze selezionate per lo spettacolo. I ricevitori Axient sono dotati di circuitazione sensibile per l’individuazione dell’interferenza che avverte l’utente quando un segnale viene compromesso.

Nell’evento di un degrado nella qualità del segnale, la tecnologia Axient per l’elusione dell’interferenza permette al tecnico di risintonizzare ad una frequenza pulita e compatibile - manualmente o automaticamente. Si può reagire ad un avvertimento di allerta selezionando manualmente una nuova frequenza oppure, quando il sistema viene utilizzato in congiunzione con Axient Spectrum Manager, lasciare che il sistema reagisca in modo autonomo: le frequenze di scorta vengono costantemente monitorate, ordinate per priorità e impiegate automaticamente proprio nell’istante in cui vengono rilevate delle interferenze.

Individuazione ed Elusione dell’Interferenza offre la sicurezza che, in qualsiasi caso, le interferenze non rovineranno lo show. Solo Axient è in grado di fornire questo incredibile livello di controllo e di flessibilità.

Diversità di Frequenza: audio senza interruzioni a fronte di interferenze dirette.

(Perché non si può interferire con una grande performance)
Diversità di Frequenza permette la trasmissione simultanea su due frequenze indipendenti con commutazioni senza soluzione di continuità per assicurare un audio senza interruzioni dai trasmettitori fondamentali in ambienti con condizioni RF estreme.

Tecnologia radiomicrofonica senza precedenti, Diversità di Frequenza permette la trasmissione su due frequenze indipendenti di una singola sorgente audio. Nella modalità operativa a diversità di frequenza, il ricevitore Axient analizza continuamente la qualità del segnale e utilizza entrambe le frequenze per fornire un segnale audio ottimizzato su un singolo canale.

Con lo stesso segnale audio trasmesso su due diverse frequenze, la presenza di interferenze su una di queste non provoca alcun interruzione. Anziché produrre fastidiosi artefatti audio o cedere a perdite di segnale, il ricevitore commuta automaticamente ed impercettibilmente all’altra frequenza, fornendo un segnale audio pulito e senza interruzioni.

Showlink Remote Control: regolazioni in tempo reale del trasmettitore

Correre dietro gli artisti per effettuare cambiamenti ai parametri dei radiomicrofoni è, da ora, una cosa del passato. ShowLink™ Remote Control fornisce il controllo in tempo reale di tutti i parametri del trasmettitore, da aggiustamenti del guadagno in ingresso a cambiamenti estemporenei della frequenza.

ShowLink™ Remote Control permette di effettuare aggiustamenti a distanza e in tempo reale di tutti i parametri del trasmettitore utilizzando un collegamento di rete senza fili tra i trasmettitori ed i ricevitori Axient. Anche se i performer sono sul palco durante la prestazione o in attesa dietro le quinte, ShowLink permette ai tecnici di effettuare cambiamenti importanti ai parametri dei trasmettitori direttamente dalla regia.

Cambiamenti di frequenza, regolazioni del guadagno, RF mute, cambiamenti alla potenza di trasmissione ed altri aggiustamenti sono possiili tramite la rete ShowLink. La semplice aggiunta di un punto d’accesso ShowLink ad una rete Axient permette l’immediato controllo di 16 trasmettitori in una vasta zona di copertura. Si possono aggiungere ulteriori punti accesso per estendere l’area di copertura e per incrementare il numero di canali di controllo. Il controllo a distanza senza fili in tempo reale è ora possibile con ShowLink. Esclusivamente da Shure.

Gestione avanzata dell’alimentazione: La selezione di batterie e di ricaricatori intelligenti, robusti e affidabili Axient

Il sistema d’alimentazione ricaricabile di Axient ridefinisce gli standard per il monitoraggio in tempo reale e la gestione della vita utile delle batterie e dei ricaricatori. Le batterie e i ricaricatori del sistema sono modulari, robusti, si collegano in rete e forniscono informazioni in tempo reale sui livelli di potenza, lo stato di carica e la salute globale della batteria

Il sistema di gestione avanzata dell’alimentazione Advanced Power Management comprende una selezione di batterie e ricaricatori intelligenti ad alte prestazioni che forniscono informazioni dettagliate sui parametri critici delle batterie.

  • Si può visualizzare direttamente sui trasmettitori, sui ricevitori o nel software WWB6 la capacità residua della batteria, accurata fino a 15 minuti di operatività
  • Si può monitorare la percentuale della capacità ed il tempo rimanente alla carica completa, visibili direttamente sul ricaricatore a rack oppure nel software WWB6
  • Si può seguire lo stato di salute della batteria tramite il conteggio delle ricariche effettuate e la percentuale della capacità originaria

Le batterie Axient si integrano perfettamente, bloccandosi in modo sicuro, agli chassis dei trasmettitori. Le batterie sono costruite con una chimica avanzata che fornisce fino a 10 ore di operatività e non subisce l’effetto della memoria. Le batterie possono essere caricate al 50% di capacità massima in un’ora e completamente ricaricate in tre ore.

La prima delle opzioni per la ricarica è il ricaricatore a rack, una soluzione per la ricarica e per lo stivaggio delle batterie adatta alle produzioni in tournée, che incorpora un display che riporta informazioni complete sullo stato delle batterie. Configurabile per un massimo di 8 trasmettitori palmari o bodypack, dispone di un sistema di verifica visuale per tutti i parametri relativi allo stato delle batterie, direttamente sul pannello anteriore. Inoltre, il ricaricatore Rack Mount Charging Station si integra in rete per il monitoraggio di questi parametri tramite il software WWB6. I ricaricatori portatili rappresentano una soluzione alternativa più compatta che permette di ricaricare con molta comodità ovunque ed in qualsiasi momento.

Wireless Workbench 6: Software di gestione e controllo comprensivo

Funzionalità completa che ottimizza le potenzialità del sistema Axient. WWB6 offre un‘interfaccia di controllo grafica, studiata per dotare l’utente delle soluzioni avanzate incorporate in Axient per quanto riguarda la mappatura dello spettro RF, il coordinamento completo delle frequenze e il monitoraggio in tempo reale.

Il software Shure Wireless Workbench 6 è il sistema più completo disponibile per il controllo di radiomicrofoni. Fornisce un’interfaccia dettagliata per la gestione in rete di ogni aspetto di un evento, dalla progettazione al monitoraggio in tempo reale.

Prima dello show, Wireless Workbench 6 fa uso dei file di scansioni in loco salvati in precedenza per fornire dettagli sull’ambiente RF per la preparazione dell’evento. Include, inoltre, un database di canali televisivi in varie zone per facilitare il coordinamento delle frequenze e la programmazione in preproduzione. Quando si usa in combinazione con Axient Spectrum Manager, Wireless Workbench effettua delle scansioni e delle analisi in tempo reale dello spettro, con tracce sovrapposte e dettagliate ed icone per i vari dispositivi in una rappresentazione ad alta risoluzione dello spettro RF.

Il sistema globale per il coordinamento delle frequenze utilizza i dati delle scansioni e del database dei canali televisivi, applicando degli algoritmi avanzati di compatibilità per creare ed assegnare una lista di frequenze utilizzabili e pulite per qualunque numero di canali nel sistema e un’ulteriore gestione delle frequenze di scorta.

Durante lo show, Wireless Workbench 6 permette in tempo reale tramite la rete di effettuare cambiamenti di frequenza, di guadagno, di potenza RF in uscita ed altri parametri. I controlli si possono personalizzare e sistemare in un’interfaccia channel strip con cui si ha familiarità che riporta i meter RF, l’indicatore dell’autonomia della batteria ed il controllo del livello per ogni canale in un sistema radiomicrofonico. Gli allarmi di sistema, configurabili dall’utente, forniscono opzioni per la risoluzione rapida quando vengono rilevati problemi di interferenza o condizioni problematiche di potenza di ricezione o di autonomia della batteria.

Grazie alla capacità di coordinare, monitorare e controllare i sistemi radiomicrofonici più complessi direttamente da un laptop, Wireless Workbench 6 permette di sfruttare veramente la piena potenzialità del sistema Axient.

Componenti

Specifiche tecniche

Specifiche tecniche

Axient Specifiche tecniche
Numero di sistemi compatibili per banda di frequenze:
82
Raggio operativo (fino a):
150m e oltre con un'uscita RF maggiore

Ulteriori specifiche tecniche

Altre specifiche:
  • Audio Frequency Response: 40 – 18 kHz (+1, -3 dB)
    (Note: Dependent on microphone type)
  • Total Harmonic Distortion: 45 kHz max. deviation <0.3%, A-weighted, typical
  • Latency: <1 ms
  • Cross-Subnet Connection/Control: Yes
  • RF Tuning Step Size: 25 kHz
    (Note: Varies by region)
  • Operating Temperature Range: -18°C (0°F) to 63°C (145°F)
    (Note: Battery characteristics may limit this range.)
  • Encryption: No
  • Transmission: Analog in UHF
  • High density mode: No
  • Interference detection: Yes
  • Remote control: Yes
  • DANTE Audio Network Interface: No
  • System Audio Polarity: Positive pressure on microphone diaphragm (or positive voltage applied to tip of WA302 phone plug) produces positive voltage on pin 2 (with respect to pin 3 of low-impedance output) and the tip of the high impedance 1/4-inch output.

Software compatibile

Downloads

Cosa ne pensano gli altri

Prodotti correlati

Accessori opzionali