Nuovo
Nuovo
Nuovo

UA846Z2 può connettersi a sei ricevitori GLXD4R per migliorare le performance RF e aumentare il numero di canali disponibili fino a 11 in condizioni ottimali, con la flessibilità di antenne remote per applicazioni multi-sistema.

Caratteristiche principali

  • Provides advanced frequency management to a linked receiver community for improved RF performance and increased channel count
  • Link multiple receivers via RF ports for traditional antenna distribution
  • Intelligent frequency management quickly identifies the best frequencies
  • Identifies and assigns optimal frequencies to receiver/transmitter pairs
  • In case of interference, automatically and seamlessly transitions to backup frequencies
  • Provides power to the GLXD4R receivers, eliminating need for power strips or multiple outlets
  • Globally‐unlicensed 2.4 GHz frequency band

Descrizione

  • Gestione avanzata delle frequenze per tutti i ricevitori collegati
  • Connessione a multipli ricevitori tramite le porte RF per una distribuzione tradizionale delle antenne
  • Management intelligente della banda per identificare rapidamente le frequenze migliori
  • Identifica e assegna le frequenze disponibili, con accoppiamento automatico di ricevitori e trasmettitori
  • Transizione automatica a frequenze di backup in caso di interferenze
  • Può alimentare i ricevitori GLXD4R, eliminando la necessità di ciabatte e prese multiple
  • Banda di operatività: 2.4GHz

Cerca questo prodotto

Specifiche tecniche

Specifiche tecniche

Peso:
1630 g
Altezza x Larghezza x Profondità:
45.0 × 483.0 × 192.0 mm

Software compatibile

Downloads

Prodotti compatibili

Contenuti correlati

faq

Ci sono trasmettitori differenti?

No. C'è un'unica serie di trasmettitori che possono essere utilizzati sia con i ricevitori GLX-D (GLXD4 e GLXD6) sia con quelli GLX-D Advanced (GLXD4R).

Con due canali GLX-D Advanced è necessario utilizzare il requency Manager?

No. Per lavorare con due canali si raccomanda di utilizzare lo splitter di antenna UA221-RSMA per suddividere i due segnali in entrata ai due ricevitori.

Posso utilizzare un sistema GLX-D standard con il nuovo sistema GLX-D Advanced?

Se non si utilizza il Frequency Manager, il ricevitore GLXD4R funziona come il ricevitore GLXD4. In questo caso si consiglia di seguire le linee guida e i consigli di utlizzo di quest'ultimo. Se si utilizza il Frequency Manager, racconmandiamo un solo sistema GLX-D standard.

Qual'è la differenza fra Gruppo A e B?

Il gruppo A è ottimizzato per una bassa latenza (4ms), ed è ideale per un canale con 6 sistemi, al massimo 9. Il gruppo B ha una maggiore stabilità e latenza (7.3 ms) e rappresenta la scelta ideale per si incontrano interferenze o si lavora con un numero di sistemi compreso fra 9 e 11.

Quali sono le principali differenze fra il modello GLX-D e GLX-D Advanced?

Il ricevitore GLX-D Advanced è montabile a rack e sicaratterizza per le antenne rimuovibili. Questo permette a chi vi sta lavorando di utilizzare antenne direzionali, per migliorare la stabilità del sistema in ambienti in cui sono presenti anche altri dispositivi WiFi. Il GLX-D Advanced Frequency Manager crea un gruppo condiviso di frequenze utilizzabili e assegnabili automaticamente ad ogni ricevitore. In caso di interferenze il frequency manager assegna delle nuove frequenze, senza alcuna variazione percepibile.

Quanti canali si posso far funzionare con il modello GLX-D Advanced?

In un ambiente senza altri dispositivi WiFi possono funzionare fino a 11 canali. In una situazione normale (con un canale Wifi attivo) si possono far lavorare fino a 9 canali. Più sono i canali WiFi attivi in un ambiente, minore è il numero di sitemi utilizzabili. Ci raccomandiamo di utilizzare il Frequency Manager.
Q&A tecnico

Potrebbe interessarti anche...