L'università di Vives, in Belgio, ha scelto Shure Microflex Wireless per il campus di Roulers

Il college universitario di Vives, nelle Fiandre, in Belgio, impiega oltre 1200 addetti e ospita oltre 13.000 studenti in cinque campus nelle Fiandre Occidentali, a Bruges, Courtray, Ostend, Roulers e Thourout.

Il campus di Roulers ospita 1000 studenti in totale e, di recente, è stato deciso di rinnovare i sistemi microfonici wireless al suo interno. Dopo una fase di test e una gara d'appalto, l'università ha deciso di adottare i sistemi Shure Microflex Wireless, forniti dall'installatore di soluzioni audiovisive Deltavox Projects, con sede a Bruges.

Esigenze del cliente

L'università ha richiesto un sistema wireless semplice da utilizzare ma dalla qualità audio eccellente, con un funzionamento senza intoppi o interferenze. Il sistema prescelto doveva prevedere l'utilizzo di batterie interne per i trasmettitori (a seguito di preoccupazioni manifestate circa la durata delle batterie dei sistemi precedenti in uso nel campus) ed essere facilmente ampliabile in futuro.

Soluzione

Il fornitore locale Deltavox ha ricevuto l'incarico di individuare una soluzione e ha proposto il sistema Microflex Wireless, in quanto capace di soddisfare tutti i criteri definiti dall'università.

Le sale per seminari e i teatri sono dotati di un ricetrasmettitore con access point (MXWAPT) e un set singolo o doppio di trasmettitori, tutti composti da un microfono portatile, un ricevitore bodypack con cuffia e le basi di ricarica corrispondenti (MXWNCS). Anche i leggii dei teatri sono dotati di microfoni a collo d'oca Microflex cablati.

Il CEO di Deltavox Joahn Missault ha ammesso che la propria azienda non aveva mai provato i sistemi Microflex Wireless di Shure in precedenza. Tuttavia, come ha spiegato, "per via delle funzionalità del sistema e della compatibilità con i sistemi DECT, abbiamo stabilito che si trattava della soluzione migliore". Anche la possibilità di ampliare il sistema in futuro ha avuto un peso importante: dal momento che il sistema MXW offre la possibilità di espansione a due, quattro oppure otto canali, fino a un massimo di 80, sarà possibile dotare le altre aule di sistemi Microflex Wireless senza alcun problema in un momento successivo.

Risultati

Fin dall'installazione, il nuovo sistema wireless non ha presentato interferenze, secondo i requisiti presentati dal cliente, dal momento che il coordinamento automatico delle frequenze di MXW garantire l'utilizzo continuo di radiofrequenze pulite e senza interferenze. Anche le batterie dei trasmettitori dalla breve durata sono un lontano ricordo, grazie alle avanzate batterie ricaricabili agli ioni di litio di MXW, con una durata massima di nove ore di utilizzo continuo, completamente ricaricabili in 2 ore e con lo stato di carica sempre visibile sull'apposita base. La protezione dal sovraccarico garantisce una maggiore durata delle batterie.

Il corpo docente dell'università ha dimostrato la propria soddisfazione rispetto al sistema, per via della facilità d'uso: per utilizzare un microfono wireless, è sufficiente prelevare un trasmettitore dalla base di carica e premere il pulsante push-to-talk. Gli amministratori del sistema possono modificare le impostazioni del sistema più complesse tramite l'intuitiva interfaccia grafica basata su browser di MXW.

Secondo gli amministratori IT e AV dell'università di Vives, il sistema è anche più facile da sottoporre a manutenzione rispetto all'infrastruttura precedente e ciò garantisce loro una maggiore efficienza lavorativa.

A proposito di Microflex Wireless:

Il nostro scopo era eliminare qualsiasi problema connesso ai sistemi wireless e siamo davvero soddisfatti da questa installazione. In precedenza, dovevo recarmi nelle aule ogni settimana per modificare le impostazioni e verificare il corretto funzionamento dei sistemi. Ma da quando abbiamo installato i nuovi sistemi, non ho più ricevuto chiamate dalle aule per questi motivi.

Andres Clauw, capo dei servizi AV e IT dell'università di Vives

Esempi simili

Esempi di soluzioni correlate