IN USO NEL PREMIATO PADIGLIONE DEL REGNO UNITO DELL'EXPO 2015 DI MILANO

A proposito di Microflex Wireless:

Abbiamo selezionato Shure Microflex Wireless per il centro conferenze del padiglione del Regno Unito per una serie di motivi. Ad esempio, il sistema offre un'ottima gamma di tipi di trasmettitore per microfono con capsule dalla qualità eccellente e tutto questo garantisce l'adattabilità a vari formati di presentazione e a vari allestimenti della sala. Inoltre, trattandosi di un semplice sistema basato su DECT, con un ricetrasmettitore all'interno della sala, collegato al rack tramite un cavo Cat 6, l'installazione è stata semplice e rapida.

Mike Bedford, direttore di Hoare Lea Intelligent Buildings

Mike Bedford, direttore di Hoare Lea Intelligent Buildings

Il feedback ricevuto sui sistemi è stato eccellente, dal momento che hanno soddisfatto tutti i requisiti e hanno funzionato alla perfezione!

Esigenze del cliente

In occasione dell'Expo mondiale del 2015 di Milano, sono stati rappresentati oltre 140 Paesi, all'interno di una piattaforma di scambio di idee sul cibo, incentrata sullo stimolo della creatività e della promozione dell'innovazione per un futuro sostenibile, con lo slogan "Feeding the Planet, Energy for Life" (Nutrire il pianeta, energia per la vita). Nella fase di sviluppo dei sistemi per l'implementazione del panorama sonoro e degli elementi audiovisivi del padiglione del Regno Unito, i consulenti e i tecnici esperti del settore di Hoare Lea hanno collaborato, fra gli altri, con gli architetti di BDP e gli integratori di Stage One.

 

La partecipazione britannica all'Expo è stata gestita da UK Trade and Investment (UKTI) con il supporto da parte di sette reparti del Governo di Sua Maestà. Il padiglione del Regno Unito è stato progettato dal premiato artista britannico Wolfgang Buttress, sul tema "Grown in Britain & Northern Ireland" (Cresciuti in Bretagna e nell'Irlanda del Nord) e ha incorporato tecnologie visive, design audio e di illuminazione basato sull'interattività, un array di altoparlanti a 360° dalla massima immersività ed elementi musicali, per rievocare il viaggio di un'ape mellifera attraverso diversi panorami, mentre i visitatori attraversavano il padiglione. All'interno, il padiglione ospitava una sala conferenze da 56 posti, una sala del consiglio da 18 posti e strutture per la somministrazione di cibi e bevante per 24 persone.

Soluzione

Hoare Lea Intelligent Buildings ha scelto i microfoni da installazione wireless Shure Microflex nell'ambito della progettazione dei sistemi AV del padiglione del Regno Unito per l'Expo 2015.

 

Il sistema Shure Microflex Wireless è stato utilizzato per i rinforzi sonori durante le presentazioni nell'esclusivo centro conferenze. Mike Bedford, direttore di Hoare Lea, ha confermato l'utilizzo di quattro trasmettitori: un bodypack MXW1, un trasmettitore portatile MXW2/VP68, un microfono a collo d'oca MXW8 e un Lavalier MX150B. Durante le presentazioni, i microfoni sono stati collegati tramite trasmissione wireless a un ricetrasmettitore MXWAPT4 installato in una posizione elevata nella sala conferenze. Da qui, l'audio veniva trasmesso tramite un cavo Cat 6 standard, installato lungo il padiglione verso l'interfaccia audio principale a quattro canali Shure MXWANI4 nella sala rack e, da qui, attraverso un mixer automatico Shure SCM410e per il consolidamento dei canali dei microfoni prima della trasmissione al sistema di controllo AV AMX del padiglione del Regno Unito. I livelli sono stati calibrati da Hoare Lea durante la messa in servizio del sistema, pertanto sono stati forniti controlli di base dei microfoni, al fine di attivare o disattivare i singoli canali o di modificare i livelli dall'interfaccia touch screen principale di AMX nella sala conferenze.

Risultati

"Abbiamo selezionato Shure Microflex Wireless per il centro conferenze del padiglione del Regno Unito per una serie di motivi", ha concluso Mike Bedford. "Ad esempio, il sistema offre un'ottima gamma di tipi di trasmettitore per microfono con capsule dalla qualità eccellente e tutto questo garantisce l'adattabilità a vari formati di presentazione e a vari allestimenti della sala. Inoltre, trattandosi di un semplice sistema basato su DECT, con un ricetrasmettitore all'interno della sala, collegato al rack tramite un cavo Cat 6, l'installazione è stata semplice e rapida.

Il padiglione del Regno Unito ha ricevuto otto premi in ambito di design e trading internazionale, compreso il premio da parte dell'associazione italiana degli architetti come padiglione dall'architettura migliore, il Gold Medal Award del BIE (Bureau International des Expositions) per la migliore architettura e design del paesaggio presso l'Expo 2015 e il premio Blueprint 2015 per il miglior progetto di uso pubblico finanziato tramite fondi pubblici. Secondo Mike Bedford, i sistemi Microflex Wireless hanno rappresentato anche un ottimo successo tecnico nel corso dei sei mesi dell'Expo. "Il feedback ricevuto sui sistemi è stato eccellente, dal momento che hanno soddisfatto tutti i requisiti e hanno funzionato alla perfezione!"

 

Rudolf Illmer ha voluto unirsi ai commenti di Streiter, concludendo: "Il sistema portatile Axient, grazie ai due trasmettitori, oggi non ha rivali, per via della funzione di ricerca automatica delle frequenze pulite a cui agganciarsi in caso di interferenze. Quest'anno, attendiamo la stagione dei festival senza alcuna preoccupazione!"

 

Esempi simili

Esempi di soluzioni correlate