Beta 181 Microfono a condensatore a ripresa laterale con capsule intercambiabili

 

Trova i negozi nella mia zona


Visualizza i Negozi Online

Il Beta 181 è un microfono ultracompatto a condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione. Leggi tuttoVai al glossario con diaframma piccoloI microfoni a diaframma piccolo offrono una risposta in frequenza lineare e un suono più realistico e naturale.Leggi tuttoVai al glossario a ripresa laterale. Le capsule intercambiabili consentono di utilizzare il Beta 181 per riprese con diverse caratteristiche polari. Questa caratteristica lo rende particolarmente versatile e discreto: può essere utilizzato in varie applicazioni e posizionato in spazi limitati.

Più adatto a:
Charleston, Piatti, Chitarra Acustica, Coro e Orchestra

Ottimo anche per:
Altri strumenti acust. , Chitarra Elettrica

Condensatore
Supercardioide
Omnidirezionale
Cardioide
Bidirezionale
Aggiungi al confronto Vai al confronto

Demo-Sound Player

 
Trova i negozi nella mia zona


Visualizza i Negozi Online

Il prodotto cercato non è disponibile in nessun negozio. Si prega di contattare il proprio distributore di zona.
  • Descrizione
  • Caratteristiche
  • Specifiche
  • Download
  • Recensioni
  • In dotazione

Descrizione:

Applicazioni per il Beta 181

Il Beta 181 è un microfono da strumento multiuso che può essere utilizzato per un’ampia gamma di applicazioni, comprese le chitarre, il basso e le percussioni (overhead e rullanti). Le quattro diverse capsule disponibili (cardioide, supercardiode, bidirezionaleRiprende il suono nello stesso modo da davanti e da dietro il microfono. Leggi tuttoVai al glossario, omnidirezionale) consentono di adattare il microfono all’applicazione.

Capsule interscambiabili disponibili

La RPM181/C è la capsula a condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione. Leggi tuttoVai al glossario cardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono, mentre una parte del suono viene ripresa dai lati.Leggi tuttoVai al glossario per il Beta 181. La RPM181/S è la capsula a condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione. Leggi tuttoVai al glossario supercardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono e molto poco dai lati. Questo lo rende più direttivo di un microfono cardioide.Leggi tuttoVai al glossario per il Beta 181. La RPM181/BI è la capsula a condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione. Leggi tuttoVai al glossario bidirezionaleRiprende il suono nello stesso modo da davanti e da dietro il microfono. Leggi tuttoVai al glossario per il Beta 181. La RPM181/O è la capsula a condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione. Leggi tuttoVai al glossario omnidirezionaleSensibili in modo equivalente ai suoni che arrivano da tutte le direzioni, i microfoni omnidirezionali non si possono “mirare” per isolare una certa zona.Leggi tuttoVai al glossario per il Beta 181.  

Applicazioni per i diversi tipi di capsule 

La capsula cardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono, mentre una parte del suono viene ripresa dai lati.Leggi tuttoVai al glossario è indicata come overhead per le percussioni, per il pianoforte e per gli strumenti acustici. La capsula cardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono, mentre una parte del suono viene ripresa dai lati.Leggi tuttoVai al glossario può essere utilizzata anche per le riprese stereo mid/side (insieme ad un altro microfono con capsula bidirezionale).  La capsula supercardiode è indicata per i rullanti, i tom, gli strumenti acustici e per altri tipi di riprese a distanza ravvicinata. La capsula omnidirezionaleSensibili in modo equivalente ai suoni che arrivano da tutte le direzioni, i microfoni omnidirezionali non si possono “mirare” per isolare una certa zona.Leggi tuttoVai al glossario può essere utilizzata per i cori, le orchestre e le registrazioni ambientali. Infine, la capsula bidirezionaleRiprende il suono nello stesso modo da davanti e da dietro il microfono. Leggi tuttoVai al glossario può essere utilizzata come overhead in mono o per la registrazione simultanea di due strumenti su un unico canale. 

In the Box

Il Beta 181 può essere acquistato con una qualunque delle quattro capsule da microfono disponibili. Le eventuali capsule aggiuntive possono essere acquistate separatamente.   

Caratteristiche:

  • Le capsule intercambiabili con diverse caratteristiche polari si uniscono ad un preamplificatore con connettore XLR incorporato
  • Questo microfono a ripresa laterale dal design compatto, frutto dell’ingegneria di precisione, è dotato di un innovativo anello di bloccaggio che assicura il collegamento tra capsula e preamplificatore
  • La risposta in frequenzaQuesta è la gamma delle frequenze, dalla minima e alla massima, che un microfono è in grado di rilevare.Leggi tuttoVai al glossario, ottimizzata per le applicazioni con un’ampia gamma dinamicaQuesta è il rapporto tra il livello di pressione sonora minimo e quello massimo che il microfono è in grado di rilevare.Leggi tuttoVai al glossario, è perfetta per gli ambienti con una pressione sonora elevata.

Specifiche:

  • Tipo TrasduttoreUn trasduttore converte il suono in un segnale elettrico ed è il cuore di un microfono.Leggi tuttoVai al glossario: CondensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione. Leggi tuttoVai al glossario
  • Caratteristica PolareLa caratteristica polare, o schema polare, descrive come il microfono “senta” suoni provenienti da diverse direzioni.Leggi tuttoVai al glossario: SupercardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono e molto poco dai lati. Questo lo rende più direttivo di un microfono cardioide.Leggi tuttoVai al glossario, OmnidirezionaleSensibili in modo equivalente ai suoni che arrivano da tutte le direzioni, i microfoni omnidirezionali non si possono “mirare” per isolare una certa zona.Leggi tuttoVai al glossario, CardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono, mentre una parte del suono viene ripresa dai lati.Leggi tuttoVai al glossario, BidirezionaleRiprende il suono nello stesso modo da davanti e da dietro il microfono. Leggi tuttoVai al glossario
  • Risposta in FrequenzaQuesta è la gamma delle frequenze, dalla minima e alla massima, che un microfono è in grado di rilevare.Leggi tuttoVai al glossario: 20 Hz - 20 kHz
  • SensibilitàQuesta caratteristica rappresenta il livello del segnale elettrico prodotto da un microfono quando viene applicato un predeterminato livello di pressione sonora (SPL).Leggi tuttoVai al glossario (1 kHz): Cardioid -46,5 dBV/Pa; Supercardioid -49,5 dBV/Pa; Omnidirectional: -52,0 dBV/Pa; Bidirectional: -51,0 dBV/Pa
  • Rumore Interno Equivalente:
    • Cardioide: 20 dB(A)
    • Supercardioide: 22 dB(A)
    • Omnidirezionale: 23 dB(A)
    • Bidirezionale: 23 dB(A)

     

  • Pressione Sonora:
    • Cardioide: 151,5 dB
    • Supercardioide: 154,5 dB
    • Omnidirezionale: 157 dB
    • Bidirezionale: 156 dB
  • Peso: 145 g
  • Curva Risposta in FrequenzaQuesta è la gamma delle frequenze, dalla minima e alla massima, che un microfono è in grado di rilevare.Leggi tuttoVai al glossario:
  • Frequency Response Curve Beta 181/C, Beta 181/S, Beta 181/O, Beta 181/BI

Recensioni:

 Mike Dolbear.com – Luglio 2011

"Chiaro, preciso.  Ottima reiezione.  Perfetto se si desidera un overhead discreto. Il suono nitido dell’hi-hat con l’attacco della bacchetta. Favoloso su un flat ride”

Clicca qui per leggere tutta la recensione 

“Il Beta 181 è il microfono ideale per molte applicazioni nelle produzioni dal vivo in cui si desidera utilizzare un condensatore con diaframma largo a ripresa laterale, ma dove questa soluzione non è pratica. Un microfono dal suono pieno, ricco e ben definito utilizzabile in contesti impossibili per altri microfoni. Prestazioni impeccabili in un pacchetto versatile e curato.”

Roger Lindsay, leggendario fonico FoH (The Pretenders, James Taylor, Van Morrison)

 

TEC Awards 2012:

 Shure è lieta di aver vinto l’ambito TEC Award per l’eccellenza nell’audio, conferito al microfono Beta 181 durante l’edizione 2012 del NAMM 

 

Audio Media Magazine- Luglio 2011:

“Grazie al suo design modulare, il Beta 181 è un microfono a condensatore estremamente versatile che ben si adatta sia alle produzioni live, che alle sessioni in studio. Uno strumento molto interessante che si aggiunge all’onorata Serie Beta della Shure. I fonici professionisti che lavorano in situazioni varie vorranno avere almeno un paio di 181/C a schema polare cardioide, una capsula 181/S supercardioide, o magari due, se lavorano nel live, poi un paio di capsule 181/O omnidirezionali e due capsule 181/BI per le applicazioni stereo con la tecnica Blumlein… collezionatele tutte, è lo stile Shure!”

Clicca qui per leggere tutta la recensione

In dotazione:

  • Preamplificatore Beta 181 (Art. RPM181/PRE)
  • 1 x Capsula (il codice dell’articolo varia a seconda della caratteristica polare: Cardioide RPM181/C, Supercardioide RPM181/S, Omndirezionale RPM181/O, Bidirezionale RPM181/BI)
  • Clip microfono (Art. A57F)
  • Astuccio rigido con cerniera (Art. A181C)
  • Schermo antivento (Art. A181WS)

Microfoni Confrontabili

Beta 27 Large Diaphragm Condenser Microphone
Beta 27
KSM32 Condenser Microphone
KSM32/CG
KSM141 Instrument Microphone
KSM141

Accessori opzionali

Exchangeable capsule Beta 181 cardioid
RPM181C
Exchangeable capsule Beta 181 omni directional
RPM181O
Exchangeable capsule Beta 181 super cardiod
RPM181S

Video: Microfoni Beta

Get Flash to see this player.
Video: Beta Microphones