UHF-R Sistema radio per chitarra

 

Trova i negozi nella mia zona


Visualizza i Negozi Online

La tecnologia radiomicrofonica perfezionata. I sistemi radiomicrofonici Shure UHF-R® superano l’elevata pressione e le condizioni estreme delle produzioni in tournée o delle installazioni di qualunque dimensione, continuando a fornire la qualità senza compromessi dell’audio Shure. Un robusto impianto ingegneristico, la tecnologia più all’avanguardia e prestazioni RF senza precedenti consegnano ai professionisti tutte le caratteristiche e la flessibilità che servono a controllare perfettamente fino a 108 sistemi per le produzioni più elaborate.

La tecnologia radiomicrofonica portabandiera Shure con integrazione in rete, utilizzata da professionisti in tutto il mondo.

Aggiungi al confronto Vai al confronto
Trova i negozi nella mia zona


Visualizza i Negozi Online

Il prodotto cercato non è disponibile in nessun negozio. Si prega di contattare il proprio distributore di zona.

Altri Sistemi Radiomicrofonici

SLX Wireless
ULX-D Sistema Radiomicrofonico Digitale
Axient Wireless Management System
Axient Wireless

Accessori opzionali

UA845SWB-E
UA870
UA830


  • Caratteristiche
  • Ricevitore
  • Bodypack
  • Opzioni Microfono
  • Versioni Frequenza
  • Specifiche
  • Download
  • Software


Caratteristiche:

Tec Award Winner 2006

  • Il sistema radiomicrofonico UHF-R incorpora la selezione automatica delle frequenze, la sincronizzazione del trasmettitore e un intelligente funzionamento guidato da menu per fornire un’impostazione rapida ed intuitiva.
  • Fino a 1440 frequenze selezionabili da una banda amplissima da 60 MHz offrono una capacità superiore di risposta a condizioni RF variabili o imprevedibili.
  • Il sistema UHF-R incorpora la tecnologia di compansione brevettata Shure Audio Reference Companding per un audio cristallino che supera i limiti della tecnologia radio convenzionale.
  • UHF-R è disponibile anche con l’esclusivo trasmettitore KSM9 con capsula a condensatore a doppio diaframma.
  • Anche il trasmettitore Micro-Bodypack UR1M è disponibile con il sistema UHF-R.
  • Scarica la versione più recente del software Wireless Workbench.

Opzioni Microfono:

Parte della serie wireless portabandiera Shure UHF-R, costituisce la base per sistemi radiomicrofonici di prima qualità a canale singolo.
Parte della serie wireless portabandiera Shure UHF-R, costituisce la base per sistemi radiomicrofonici di prima qualità a canale doppio con antenne in cascata.
Ricevitore portatile molto compatto per applicazioni nel telegiornalismo sul campo e nella produzioni multimediali in esterna.

Opzioni Microfono:

Il robusto trasmettitore bodypack UR1 fa parte del sistema radiomicrofonico UHF-R, fiore all’occhiello di Shure: rappresenta lo standard dil mercato per prestazioni professionali.
Trasmettitore Bodypack a trasmissione RF potenziata per un segnale stabile e sicuro in applicazioni professionali
Trasmettitore bodypack leggero e discreto UHF-R con opzioni di connettore in ingresso TA4M o Lemo-3.

Opzioni Microfono:

Trasmettitore

Microfono per voce diventato uno standard per il settore: riproduce la voce con calore e nitidezza. Prima scelta per le performance di tutto il mondo.
L’SM86 è un microfono a condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione.Leggi tuttoVai al glossario robusto con caratteristica polareLa caratteristica polare, o schema polare, descrive come il microfono “senta” suoni provenienti da diverse direzioni.Leggi tuttoVai al glossario cardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono, mentre una parte del suono viene ripresa dai lati.Leggi tuttoVai al glossario ed un’estesa risposta nella gamma delle alte frequenze, costruito per resistere alle dure condizioni delle tournée.
Microfono a condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione.Leggi tuttoVai al glossario robusto con caratteristica polareLa caratteristica polare, o schema polare, descrive come il microfono “senta” suoni provenienti da diverse direzioni.Leggi tuttoVai al glossario supercardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono e molto poco dai lati. Questo lo rende più direttivo di un microfono cardioide.Leggi tuttoVai al glossario: la superiore reiezione di suoni fuori asse permette una riproduzione nitida, calda e precisa della prima voce in ambienti rumorosi.
Microfono dinamicoI microfoni dinamici sono caratterizzati da una struttura semplice e robusta e sono in grado di reggere livelli molto elevati di pressione sonora.Leggi tuttoVai al glossario per voce. La risposta in frequenzaQuesta è la gamma delle frequenze, dalla minima e alla massima, che un microfono è in grado di rilevare.Leggi tuttoVai al glossario ottimizzata enfatizza la voce, mentre la caratteristica polareLa caratteristica polare, o schema polare, descrive come il microfono “senta” suoni provenienti da diverse direzioni.Leggi tuttoVai al glossario supercardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono e molto poco dai lati. Questo lo rende più direttivo di un microfono cardioide.Leggi tuttoVai al glossario lo isola da altre sorgenti sonore
Questo microfono a condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione.Leggi tuttoVai al glossario per voce ha una caratteristica polareLa caratteristica polare, o schema polare, descrive come il microfono “senta” suoni provenienti da diverse direzioni.Leggi tuttoVai al glossario supercardiode e una risposta omogenea e ottimizzata che restituisce un suono caldo e preciso.
Microfono per voce con una risposta omogenea e ottimizzata per un suono caldo e naturale. Ideale per l’utilizzo con i sistemi IEM.
Microfono a condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione.Leggi tuttoVai al glossario con doppio diaframma e caratteristiche polari selezionabili di prima qualità per voce.
UHF-R Plug-on transmitter for all dynamic or condenser microphones

Headset – per l'utilizzo con UR1, UR1M e il trasmettitore tascabile UR1H

Un microfono a condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione.Leggi tuttoVai al glossario headset leggero per una totale libertà di movimento.
Microfono headset con condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione. Leggi tuttoVai al glossario a elettreteUn microfono ad elettrete può essere molto piccolo e, come i microfoni a condensatore, fornisce un suono omogeneo e naturale.Leggi tuttoVai al glossario da utilizzare quando si desidera la massima mobilità.
Completamente regolabile e quasi invisibile grazie al suo design ultrasottile.
Per un suono caldo e naturale - Caratteristica polareLa caratteristica polare, o schema polare, descrive come il microfono “senta” suoni provenienti da diverse direzioni.Leggi tuttoVai al glossario supercardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono e molto poco dai lati. Questo lo rende più direttivo di un microfono cardioide.Leggi tuttoVai al glossario
Il microfono più piccolo e più leggero, praticamente invisibile per il pubblico.
Il microfono più piccolo e più leggero, praticamente invisibile per il pubblico.

Lavalier – per l'utilizzo con UR1, UR1M e il trasmettitore tascabile UR1H

Microfono lavalier omnidirezionaleSensibili in modo equivalente ai suoni che arrivano da tutte le direzioni, i microfoni omnidirezionali non si possono “mirare” per isolare una certa zona.Leggi tuttoVai al glossario di prima qualità
Microfono lavalier di prima qualità con caratteristica polareLa caratteristica polare, o schema polare, descrive come il microfono “senta” suoni provenienti da diverse direzioni.Leggi tuttoVai al glossario supercardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono e molto poco dai lati. Questo lo rende più direttivo di un microfono cardioide.Leggi tuttoVai al glossario
Microfono lavalier di prima qualità con caratteristica polareLa caratteristica polare, o schema polare, descrive come il microfono “senta” suoni provenienti da diverse direzioni.Leggi tuttoVai al glossario cardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono, mentre una parte del suono viene ripresa dai lati.Leggi tuttoVai al glossario
Microfono Lavalier subminiaturizzato professionale con condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione. Leggi tuttoVai al glossario a elettreteUn microfono ad elettrete può essere molto piccolo e, come i microfoni a condensatore, fornisce un suono omogeneo e naturale.Leggi tuttoVai al glossario e caratteristica polareLa caratteristica polare, o schema polare, descrive come il microfono “senta” suoni provenienti da diverse direzioni.Leggi tuttoVai al glossario cardioideRiprende la maggior parte del suono dalla parte anteriore del microfono, mentre una parte del suono viene ripresa dai lati.Leggi tuttoVai al glossario.
Microfono Lavalier subminiaturizzato professionale con condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione. Leggi tuttoVai al glossario a elettreteUn microfono ad elettrete può essere molto piccolo e, come i microfoni a condensatore, fornisce un suono omogeneo e naturale.Leggi tuttoVai al glossario e caratteristica polareLa caratteristica polare, o schema polare, descrive come il microfono “senta” suoni provenienti da diverse direzioni.Leggi tuttoVai al glossario omnidirezionaleSensibili in modo equivalente ai suoni che arrivano da tutte le direzioni, i microfoni omnidirezionali non si possono “mirare” per isolare una certa zona.Leggi tuttoVai al glossario.
Micro-Lavalier multiuso, robusto e facile da nascondere.

Opzioni Strumenti – per l'utilizzo con UR1, UR1M e il trasmettitore tascabile UR1H

Microfono a condensatoreI microfoni a condensatore sono più sensibili, offrono un suono più omogeneo e naturale, e richiedono alimentazione.Leggi tuttoVai al glossario per ottoni o strumenti a percussione provvisto di un collo d’oca flessibile con morsetto per posizionarlo con precisione.

Versioni Frequenza:

Per informazioni in merito alle bande di frequenza disponibili:

 

Specifiche:

Specifiche tecniche del sistema

  • Sistemi compatibili per banda di frequenzaSi riferisce a quante volte al secondo oscilla un’onda sonora o un’onda elettromagnetica.Leggi tuttoVai al glossario (fino a): 47
  • Frequenze selezionabili: 3000
  • Caratteristiche d'Installazione Automatica: Scansione/Scansione per gruppo/Sincronizzazione
  • Combinazione Riferimento Audio:
  • Antenne incluse: Asportabile, 1/2-onda
  • Opzioni Antenna:
  • Capacità Ricevitore di Rete: Incorporato
  • Controllo da PC:
  • Rack Hardware: Integrated
  • Custodia: Custodia per Trasmettitore
  • Trasmettitore di visualizzazione: Display multifunzione a LCD retroilluminato
  • Ricevitore Display: LCD multifunzione + LED
  • Durata, batteria: Varia a seconda delle impostazioni del trasmettitore e della potenza RF
  • Ambiente: Produzioni professionali di grandi dimensioni

Ulteriori Specifiche Tecniche

  • Gamma di frequenze della portante RF: 470-865 MHz, a seconda dell’area geografica
  • Raggio di trasmissione: UR1, UR2, UR1M: 150 m (500 ft.), in condizioni tipiche, 500 m (1600 ft) all’esterno in linea di vista per un sistema singolo
  • NOTA: Il raggio di trasmissione effettivo dipende dalle caratteristiche di assorbimento, di riflessione e di interferenze RF nell’ambiente d’impiego.
  • Risposta in frequenzaQuesta è la gamma delle frequenze, dalla minima e alla massima, che un microfono è in grado di rilevare.Leggi tuttoVai al glossario audio: 40 – 18,000 Hz,(+1 dB, –3 dB).
  • NOTA: La risposta in frequenzaQuesta è la gamma delle frequenze, dalla minima e alla massima, che un microfono è in grado di rilevare.Leggi tuttoVai al glossario del sistema nel suo complesso dipende anche dalla capsula microfonica utilizzata.
  • Gamma di regolazione del guadagno
  • UR1, UR1M: da –20 a +35 dB
  • UR2, UR1M: da –10 a +20 dB
  • Modulazione: FM (a deviazione massima 45 kHz), sistema di compansione con preenfasi e deenfasi
  • Potenza RF in uscita
  • Vedete la tabella sopra.
  • Gamma dinamicaQuesta è il rapporto tra il livello di pressione sonora minimo e quello massimo che il microfono è in grado di rilevare.Leggi tuttoVai al glossario: >105 dB, ponderata in A
  • Rapporto di reiezione alla frequenzaSi riferisce a quante volte al secondo oscilla un’onda sonora o un’onda elettromagnetica.Leggi tuttoVai al glossario immagine: >110 dB, tipico
  • Sensibilità RF
    • UR4S
      • –110 dBm Tipica: 12 dB SINAD
      • –105 dBm Tipica: 30 dB SINAD
    • UR4D
      • –107 dBm Tipica: 12 dB SINAD
      • –102 dBm Tipica: 30 dB SINAD
  • Rapporto di reiezione alle emissioni spurie: >90 dB, tipico
  • Ultimate Quieting (rif. ad una deviazione di 45 kHz): >100 dB, ponderato in A
  • Polarità: Una pressione positiva sul diaframma della capsula microfonica (oppure una tensione positiva applicata al contatto della puntina del connettore jack WA302) produce una tensione positiva al pin 2 (rispetto a pin 3 dell’uscita a bassa impedenza) e al contatto della puntina dell’uscita ad alta impedenzaQuesta proprietà descrive quanta resistenza un circuito elettrico esibisca al flusso di corrente alternante.Leggi tuttoVai al glossario jack  1/4-inch.
  • Distorsione armonica totaleTHD (Total Harmonic Distortion - distorsione armonica totale) è la misura di quanto rumore un apparecchio audio aggiunga al segnale. Leggi tuttoVai al glossario (rif. ad una deviazione di ±45 kHz, modulata da un tono sinusoidale di 1 kHz): <0.3%, tipica
  • Requisiti d’alimentazione
    • UR1, UR2: 2 x batterie LR6 (AA) 1,5 V
    • UR1M: 2 x batterie AAA 1,5 V alcaline, al litio primario o batterie NiMH
  • UR4: da 100 a 240 V AC, 50/60 Hz
  • Assorbimento di corrente
    • UR1, UR2: 180 mA massimo. (Potenza RF Normale)
    • 240 mA massimo. (Potenza RF “High”)
    • UR1M: 130 mA massimo a 3 V (Potenza RF Normale)
    • 200 mA massimo a 3 V (Potenza RF “High”)
    • UR4D, UR4S: 0,8 A massimo
  • Autonomia delle batterie (tipica): UR2: 9,5 ore (Potenza RF Normale), 6 ore (Potenza RF “High”)
  • Gamma di temperatura operativa: da –18° a +57° C (da 0° a +135° F)
    • NOTA: Le caratteristiche delle batterie potrebbero limitare la gamma indicata.
    • La certificazione di sicurezza elettrica si base su una temperatura ambientale massima di 35°C (95°F).
  • Dimensioni complessive
    • UR1: 98 mm x 60 mm x 17 mm, A x L x P (3,84 x 2,38 x 0,66 pollici)
    • UR1M: 49 mm x 60 mm x 17 mm, A x L x P (1,9 x 2,38 x 0,66 pollici)
    • UR2/SM58: lunghezza 261 mm X 51 mm dia. (10.27 x 2 in.)
    • UR2/SM86: lunghezza 261 mm X 51 mm dia. (10.27 x 2 in.)
    • UR2/SM87A: lunghezza 254 mm X 51 mm dia. (10 x 2 in.)
    • lunghezza 258 mm X 51 mm dia. (10.15 x 2 in.)
    • UR2/BETA 87A, UR2/BETA 87C: lunghezza 254 mm X 51 mm dia. (10 x 2 in.)
    • UR2/KSM9/BK, UR2/KSM9/SL: lunghezza 250 mm X 49 mm dia. (9 7/8 x 15/16 in.)
    • UR4S/UR4D: 44 mm x 483 mm x 366 mm, A x L x P (1,72 x 19,00 x 14,39 pollici)
  • Peso netto
    • UR1: 97 g (3,4 oz) senza batterie
    • UR1M: 62 g (2,2 oz) senza batterie
    • UR2/SM58: 356 g (12,6 oz) senza batterie
    • UR2/BETA 58: 314 g (12,6 oz) senza batterie
    • UR2/SM86: 317 g (11,2 oz) senza batterie
    • UR2/SM87A: 298 g (10,5 oz) senza batterie
    • UR2/BETA 87A, UR2/BETA 87C: 325 g (11,5 oz) senza batterie
    • UR2/KSM9/BK, UR2/KSM9/SL: 410 g (14,4 oz) senza batterie
    • UR4S: 4,8 kg (10,6 lbs)
    • UR4D: 5,0 kg (11,0 lbs)
  • Struttura:
    • UR1, UR1M: Pressofusione di magnesio
    • UR2: Impugnatura in alluminio pressofuso con scompartimento batterie in alluminio tornito
    • UR4S, UR4D: Acciaio Galvanizzato


Caratteristiche:

Wireless Workbench Software

Wireless Workbench 6: Software di gestione e controllo globale

Il software Shure Wireless Workbench 6 è il sistema più completo disponibile per il controllo di radiomicrofoni. Fornisce un’interfaccia dettagliata per la gestione in rete di ogni aspetto di un evento, dalla progettazione al monitoraggio in tempo reale.