Storia Shure

 

Dagli umili inizi come grossista di parti radiofoniche nel 1925, Shure è cresciuta fino a diventare un leader mondiale nel settore dell’elettroacustica. I prodotti Shure sono stati ovunque e hanno visto tutto!

Shure Milestone:

Gli anni 1920

Sidney N. Shure
Sidney N. Shure



  • 1925
Shure Radio Company viene fondata nell’aprile da Sidney N. Shure come ditta individuale che vende kit di componenti radio, prima che venissero venduti apparati radio costruiti in fabbrica. In tre anni soltanto, Shure cresce fino ad avere oltre 75 dipendenti.
 
  • 1929
La Grande Depressione azzanna gli Stati Uniti. Il mercato per i kit di componenti radio cala quando gli apparati radio prefabbricati vengono lanciati. Oltre a vendere componenti radio, Shure diventa il distributore esclusivo per un piccolo costruttore di microfoni.

 

Gli anni 1930

Shure Classic Mics Medley



  • 1932

Shure diventa uno dei quattro costruttori statunitensi di microfoni con l’introduzione del modello 33N Microfono a Carbone con Due Pulsanti. È il primo prodotto ad elevate prestazioni ma leggero in un mercato dominato da apparecchi ingombranti e costosi.

  • 1936

Segue l’introduzione del primo microfono a condensatore Shure, il 40D, e del primo microfono a cristallo piezoelettrico, il Modello 70. Shure riceve un brevetto per un sistema di supporto per microfoni elegante e pratico.

Shure Unidyne Classic Advertisement Shot



  • 1939

Il Modello 55 Unidyne è il primo microfono unidirezionale con un singolo trasduttore. Le sue prestazioni, insieme al design caratteristico, lo rendono il “microfono più riconoscibile del mondo”.

Personaggi storici come Franklin D. Roosevelt, John F. Kennedy e Martin Luther King usano il microfono per comunicare i loro messaggi, e il 55 Unidyne diventa un accessorio integrale per perforner come Groucho Marx ed Elvis Presley.

Tuttora la sua forma inconfondibile ed iconica simboleggia lo spirito di un’intera generazione.

1940

The first Shure Factory



  • 1941 – 1944

Shure si aggiudica contratti per fornire microfoni alle forza armate degli Stati Uniti durante la Seconda Guerra Mondiale, fatto che rinforza la reputazione dell’azienda come costruttore di prodotti robusti e di alta qualità. L’azienda adotta i rigidi standard militari (MILSPEC) come sistema di controllo qualità per tutti i microfoni Shure. Questi standard vengono tuttora usati per le prove dei prodotti Shure.

  • 1948

Shure presenta la prima testina fonografica in grado di riprodurre sia i dischi LP (long-playing) sia i dischi a 78 giri. Shure diventa il maggior produttore di testine fonografiche negli Stati Uniti.




Gli anni 1950

Shure Vagabond




Shure presenta un varietà di prodotti durante questo decennio. Il modello Unidyne 55S è una versione più piccola del rinomato “Elvis Mic”, Unidyne 55.

Viene lanciato il primo microfono a nastro Shure, Modello 300, così come diverse testine fonografiche (M12, M3D).

Viene anche presentato il primo sistema radiomicrofonico per i performer, Vagabond. Alimentato da due batterie per apparecchi acustici, il sistema trasmette all’interno di un “circolo perfetto” approssimativamente di 65 metri quadrati.

Gli anni 1960

Shure V15



  • 1964

La V-15 Stereo Dynetic Cartridge viene proclamata “una delle cartucce fonografiche migliori mai realizzate". È caratterizzata da un angolo di tracciamento da 15 gradi e da uno stilo ellittico bi-radiale.

 

  • 1965

Il microfono dinamico SM57 è robusto e affidabile con un suono pulito e naturale. Continua tuttora ad essere il microfono sul leggio del Presidente degli Stati Uniti, come è stato per ogni Presidente da Lyndon B. Johnson.

  • 1966

Shure SM58 (“SM” per “Studio Microphone”) viene adottato dai musicisti rock, come gli Who e i Rolling Stones, che scoprono che questo modello offre la perfetta combinazione di affidabilità e di eccellente qualità sonora. Diventa rapidamente lo standard per la voce dal vivo. SM58 rimane tuttora il microfono per voce più popolare del mondo.

SM58 the best selling vocal microphone worldwide



  • 1967

Eddie Kramer usa tre mixer Shure M67 nella registrazione delle performance, ormai leggendarie, a Woodstock.




Gli anni 1970

  • 1976

Shure presenta SM11, il microfono lavalier più piccolo del mondo.

 

Shure SM81



  • 1978

SM81 è il primo microfono a condensatore che combina una riproduzione sonora con qualità da studio ala robustezza e all’affidabilità neccessarie per l’utilizzo dal vivo.




Gli anni 1980

Shure Beta 57 Instrument Microphone



  • 1982 – 1984

La voce di Michael Jackson viene ripresa con uno Shure SM57 per il disco “Thriller”, l’album più venduto di tutti i tempi.

Shure apre uno stabilimento per la produzione a Wheeling, un sobborgo di Chicago, e due fabbriche in Messico, ad Agua Prieta e a Juarez. Vengono presentati il mixer FP31, facilmente montabile ad una Betacam, l’Automatic Microphone System (AMS) per le installazioni, ed il microfono a zona di pressione SM91. Istituzioni come la NASA, il Pentagono e le principali stazioni radio usano il Sistema per Teleconferenza Shure ST6000.

Shure Beta 58 Vocal Microphone



  • 1989

I microfoni Beta 58 e Beta 57, con caratteristiche polari supercardiodi e livelli d’uscita elevati, consentono un guadagno prima del feedback senza precedenti per l’uso sui palchi dei concerti.




Gli anni 1990

  • 1990

Shure si presenta sul mercato dei radiomicrofoni con la Serie L. Nel giro di un decennio, Shure domina il mercato mondiale dei prodotti wireless.

  • 1991

Si innaugura la Sede Europea ad Heilbronn, in Germania. Shure Europe GmbH fornisce servizi di vendita, di assistenza e di supporto per i centri di distribuzione Shure in Europa, nel Medio Oriente e in Africa.

  • 1995

Sidney N. Shure viene a mancare all'età di 93. Rose L. Shure viene eletta Presidente del Consiglio di Amministrazione.

  • 1996

Shure commercializza il suo primo processore digitale, il processore anti-Larsen, DFR11EQ Digital Feedback Reducer.

  • 1999

Shure Asia Limited viene aperta ad Hong Kong per servire i centri di distribuzione ed i distributori in tutta l'Asia e il Pacifico.

Il microfono da studio KSM32 diventa il microfono sulla scrivania di Jay Leno nella trasmissione The Tonight Show.
 


 

Il 21esimo Secolo

Shure Grammy Award



  • 2002

Shure fonda Shure Distribution GmbH, una filiale di Shure Europe GmbH, per gestire le vendite dirette con i rivenditori Shure in Germania.

  • 2003

Shure acquisisce il suo storico centro di distribuzione nel Regno Unito, HW International, che viene rinominato Shure Distribution UK.

Shure US si trasferisce in una nuova sede aziendale a Niles, Illinois.

Shure si aggiudica il premio Grammy Tecnico per il 2003 dalla National Academy of the Recording Arts and Sciences®, che viene conferito a persone e/o aziende che hanno dato contributi eccezionali di rilevanza tecnica all’industria discografica.

  • 2005

Shure inaugura due nuovi stabilimenti in Cina: una fabbrica all’avanguardia a Suzhou, e un ufficio commerciale a Shanghai.

  • 2006

Si raggiunge una pietra miliare d’innovazione con la presentazione degli Auricolari ad Isolamento Sonoro E500, con tre trasduttori.

Shure presenta KSM9, il primo microfono a condensatore palmare di prima qualità che offre la possibilità di commutare tra due caratteristiche polari, supercardiode e cardioide, che porta una qualità audio da studio alle performance dal vivo.

Per soddisfare le esigenze delle più impegnative applicazioni wireless di grandi dimensioni, Shure presenta i sistemi radiomicrofonici UHF-R.
 

The Shure Facilities in Niles



  • 2007

In seguito alla pluripremiata Serie E, vengono presentati gli Auricolari ad Isolamento Sonoro Serie SE. Con nuove caratteristiche sonore, nuovi stili, modularità ed ergonomia migliorata. Shure presenta anche il nuovo adattatore Music Phone Adapter (MPA), un accessorio intelligente che permette l’uso dei nuovi auricolari con i telefoni cellulari.

  • 2008

Il modello 55 Unidyne, introdotto nel 1939, viene accolto nella TECnology Hall of Fame. The Foundation for Excellence in Audio (Fondazione per l’Eccellenza nell’Audio) ha creato l’Hall of Fame per onorare e riconoscere i prodotti che hanno contribuito in modo significativo all’avanzamento della tecnologia audio.

I microfoni Shure sono montati sul leggio di Barack Obama, Presidente degli Stati Uniti, mentre parla a centinaia di migliaia di persone nel Parco Grant, a Chicago, la notte delle elezioni.

Shure SRH840 Professional Headphones



  • 2009

Shure acquisisce l’azienda costruttrice di microfoni da studio Crowley & Tripp e presenta due microfoni a nastro di alta qualità, KSM313 e KSM353.

Il microfono per voce Super 55 Deluxe offre lo stesso design iconico del modello 55 Unidyne con una nuova capsula supercardiode e un vivace colore blu.

Vengono presentati i microfoni PG42USB e PG27USB. Entrambi modelli rappresentano soluzioni complete per gli appassionati di registrazione su PC & MAC e garantiscono una semplicità “plug and play” con qualità Shure.

Shure aggiunge una nuova categoria di prodotti alla sua già ampia linea: la serie SRH segna l’esordio di Shure sul mercato delle cuffie.

Video: Shure - I Microfoni più Robusti del Mondo

Get Flash to see this player.
Shure - the world's toughest microphones

Video: Microfoni Serie Classic

Get Flash to see this player.
Video: Classic Microphones

Video: Microfono per Voce Super 55 Deluxe

Get Flash to see this player.
Video: Super 55 Elvis Microphone

Video: Microfono per Strumenti SM57

Get Flash to see this player.
Video: SM57 Instrument Microphone

Video: Microfono per Voce SM58

Get Flash to see this player.
Video: SM58 Vocal Microphone